fbpx
Stiamo caricando

Vanità e Mostruosità

Vanità e Mostruosità

Nella notte più spaventosa dell’anno, un veglione di Halloween con la lettura collettiva de Lo strano caso del Dottor Jekyll e del Signor Hyde di R. L. Stevenson.

In occasione di Halloween il Bar delle Passioni si apre al pubblico per un festeggiamento tutto particolare. Gli attori della Compagnia stabile di ERT interpretano una riduzione del romanzo aprendosi alla collaborazione del pubblico, che può afferrare il microfono e contribuire leggendo alcuni paragrafi.
Un modo per trascorrere insieme la “notte delle streghe” e insieme approfondire, in un’esperienza collettiva, il fragile rapporto tra individuo e società. 

Nel corso della serata, sono previsti due intervalli in cui salirà la musica, per rilassarsi al suono di una playlist d’occasione. Mentre nel cortile del teatro sarà attivo, tutta notte, un chiosco di caldarroste, vin brulé e borlenghi.

E per coloro che intendono onorare Halloween arrivando mascherati, consigliamo il tema: clown diabolici, freaks e circo horror.

___
Giovedì 31 ottobre
ore 23.00 » Bar del Teatro delle Passioni
Vanità e Mostruosità
veglione di Halloween con lettura collettiva de
Lo strano caso del Dottor Jekyll e del Signor Hyde di R. L. Stevenson
con Daniele Cavone Felicioni, Michele Lisi, Paolo Minnielli, Maria Vittoria Scarlattei (Compagnia stabile di ERT)
Ingresso libero 

Vanità e Mostruosità è un’iniziativa inserita all’interno del ciclo di Maledetta Vanità, appuntamenti che ERT dedica al dittico Elias Canetti, composto da La commedia della vanità (regia di Claudio Longhi, 27 novembre – 8 dicembre) e Nozze (regia di Lino Guanciale, 7 – 15 dicembre).
A partire dal “divieto di specchiarsi” che apre La commedia della vanità, abbiamo scelto un romanzo che, alla soglia del Novecento, ragiona su identità e mostruosità. Lo strano caso del Dottor Jekyll e del Signor Hyde ritrae una personalità sdoppiata tra saggezza e crudeltà, tra orrore e raziocinio.