fbpx
Stiamo caricando

Sorelle

A proposito di questo spettacolo

Due sorelle e due personalità, due versioni del passato, due visioni della vita: una storia di risentimenti, di malintesi, di ferite ancora aperte, di rivincite. Una lotta all’ultimo sangue, parola contro parola, corpo contro corpo, in cui la violenza e l’amore si confondono; il loro conflitto le separa tanto quanto le unisce.

Sorelle parte da un conflitto famigliare per assumere in maniera raffinata e sottile una visione geopolitica perturbante per noi occidentali e poeticamente inedita.

Dopo i successi di Clôture de l’amour, Répétition (Prova) e Architecture, il regista e autore francese Pascal Rambert propone un grande racconto che pone al centro la resa dei conti tra due sorelle, interpretate da Sara Bertelà e Anna Della Rosa.

«Non esiste una trama, mi piace immaginare lo spettacolo in termini di energia. Non mi interessa raccontare una storia di conflitto ma focalizzarmi su come le interpreti incarnano il testo. Sull’energia reale e organica che scaturisce dalla relazione che i loro due corpi instaurano nello spazio. Quando dico che si tratta di uno scontro tra due sorelle, dico tutto e allo stesso tempo niente. La forza del conflitto risiede, infatti, su due elementi: il potere dello scambio verbale e l’eco che questo genera nello spazio e nel tempo. È qualcosa che si rinnova ogni sera e che richiede un notevole sforzo fisico».

Durata: 90 minuti

Acquista a partire da 11,50

Dati artistici

testo e regia Pascal Rambert
con Sara Bertelà e Anna Della Rosa
traduzione italiana Chiara Elefante
produzione TPE - Teatro Piemonte Europa, FOG Triennale Milano Performing Arts

foto di Luca Del Pia

Acquista a partire da 11,50