Stiamo caricando

Un eroe sul sofà

Teatro Storchi

A proposito di questo spettacolo

Teatro circo
Dai 4 anni

Super Cosimo è un eroe che ha perso i suoi poteri e si è segregato in casa spaventato. Non riesce più a varcare la soglia della porta e il suo unico contatto con il mondo esterno è una vecchia radio di legno. Fortuna vuole che al suo fianco ci sia Aristòcane, un simpatico cane da compagnia che si impegna fin dall’inizio per far sì che al suo padrone torni l’allegria e la voglia di uscire. Intorno a loro un amico immaginario anima gli oggetti della casa e si muove con disinvoltura nella fantasia dell’eroe: un alter ego brillante in ricordo degli anni d’oro e di quelli che ancora possono arrivare.
Con un crescendo di illusioni magiche, Aristòcane proverà a convincere super Cosimo d’aver recuperato i poteri, ma dopo essere stato scoperto e maltrattato deciderà di fuggire. Super Cosimo dovrà scontrarsi con la solitudine e, quando il suo cane invocherà aiuto, troverà il coraggio di uscire e affrontare la vita senza super poteri… perché il vero super eroe è colui che si realizza dall’interno e non nella disperata ricerca dell’approvazione altrui.
Uno spettacolo tragicomico raccontato attraverso teatro, acrobazie e musica. Un incrocio di discipline artistiche in cui le risate si mischieranno ai virtuosismi e alla poesia.

Dati artistici

di e con Andrea Brunetto, Max Pederzoli, Alessio Pollutri
sguardo esterno Mario Gumina
scenografia e disegni Biro
costumi Titta Caggiati e Elisabetta Menziani
effetti magici Roberto Savi
MADAME REBINE
produzione ACCADEMIA PERDUTA/ROMAGNA TEATRI
in collaborazione con Association Hurlement