fbpx
Stiamo caricando

Teatro Delusio

Teatro Storchi

A proposito di questo spettacolo

In scena dal 2004 con una tournée internazionale, Teatro Delusio è uno degli spettacoli più noti della compagnia tedesca Familie Flötz. Teatro Delusio è teatro nel teatro: l’intensità del linguaggio delle maschere, le fulminee trasformazioni e una poesia tipicamente “Flotz” trascinano il pubblico in un mondo carico di comicità e suggestione. Con l’aiuto di costumi raffinati, suoni e luci ben costruite, tre attori mettono in scena 29 personaggi per dare vita a «un trionfo del teatro senza paragoni» come l’ha definito il Times.
I tre tecnici di scena Bob, Bernd e Ivan lottano per realizzare i propri sogni: Bernd, sensibile e cagionevole, cerca la felicità nella letteratura ma la troverà improvvisamente in una ballerina in eterno ritardo; il desiderio di successo di Bob lo porterà al trionfo e contemporaneamente alla distruzione; Ivan, capo del backstage, non vuole perdere il controllo di quello che accade in scena, ma finirà per perdere il controllo di tutto il resto. Le loro vite all’ombra della ribalta si intrecciano al mondo scintillante del palcoscenico fino a diventare loro stessi protagonisti in scena.

Note

Consigli di lettura dalla Biblioteca Delfini:

  • Fernando Mastropasqua-Ferdinando Falossi, La poesia della maschera: Una testa vuota come fonte di conoscenza, Prinp Editoria d’Arte 2015
  • Piergiorgio Giacché, L’altra visione dell’altro: una equazione tra antropologia e teatro, L’Ancora del Mediterraneo 2004
  • Nicola Savarese, Teatro e spettacolo fra oriente e occidente, Laterza 2009

Dati artistici

un’opera di Familie Flötz
di Paco González, Björn Leese, Hajo Schüler e Michael Vogel
regia, scenografia Michael Vogel
produzione Familie Flötz, Arena Berlin e Theaterhaus Stuttgart

foto di Pierre Borrasci

Ancora più Teatro?

Questo spettacolo è parte dei seguenti abbonamenti:

Invito a Teatro Prosa 12

Se ti piace Teatro Delusio ti suggeriamo anche:

dal 27/11/2019
al 08/12/2019
Teatro Storchi
In un mondo distopico, sono banditi tutti gli specchi: più che l’autocelebrazione, a essere distrutta è l’idea stessa di identità.

SOSPESO // Radio clandestina

Roma, le Fosse Ardeatine, la memoria
28/03/2020
Teatro Storchi
Quella delle Fosse Ardeatine è una storia che potrebbe durare un minuto o una settimana. Parola di Ascanio Celestini.
dal 14/03/2020
al 15/03/2020
Teatro delle Passioni
Un flusso teatrale e musicale che rielabora Pirandello attraverso il linguaggio dei social media.
05/12/2019
Teatro Storchi
In un mondo distopico, sono banditi tutti gli specchi: più che l’autocelebrazione, a essere distrutta è l’idea stessa di identità
19/09/2020
Altri spazi