Stiamo caricando

Nel tempo degli dei

Il calzolaio di Ulisse

Teatro Storchi

A proposito di questo spettacolo

Nel suo nuovo spettacolo, Marco Paolini sceglie di confrontarsi con l’Odissea: un canto antico tremila anni, passato di bocca in bocca e di anima e di anima, che ha segnato in modo indelebile la storia dell’Occidente. Nel tempo degli dei, prima regia che Paolini firma con il Piccolo Teatro di Milano, segna un traguardo nella sua personale ricerca dell’Ulisse iniziata nel 2003, quando nel sito archeologico di Carsulae con le improvvisazioni musicali di Giorgio Gaslini e Uri Caine, Paolini mette in scena il primo racconto dal titolo U.
Ex guerriero ed eroe, ex aedo, l’Ulisse di Paolini si è ridotto a calzolaio viandante, che da dieci anni cammina senza meta, secondo la profezia che il fantasma di Tiresia, l’indovino cieco, gli fa nel suo viaggio nell’al di là, narrato nel X canto dell’Odissea. Questo Ulisse pellegrino e invecchiato non ama svelare la propria identità e tesse parole al limite della realtà che diventano mito.

Durata: 120 minuti

Note

Consigli di lettura dalla Biblioteca Delfini:

  • Eva Cantarella, Sopporta, cuore …: la scelta di Ulisse, Laterza 2010
  • Giulio Guidorizzi, Ulisse: L’ultimo degli eroi, Einaudi 2018

Dati artistici

di Marco Paolini e Francesco Niccolini
regia Gabriele Vacis
con Marco Paolini
e con Saba Anglana, Elisabetta Bosio, Vittorio Cerroni, Lorenzo Monguzzi, Elia Tapognani
musiche originali Lorenzo Monguzzi
con il contributo di Saba Anglana e Fabio Barovero
produzione Jolefilm, Piccolo Teatro di Milano – Teatro d’Europa
con la collaborazione di Estate Teatrale Veronese e Teatro Stabile Bolzano

foto di Gianluca Moretto

 

Ancora più Teatro?

Questo spettacolo è parte dei seguenti abbonamenti:

Invito a Teatro Prosa 12

Se ti piace Nel tempo degli dei ti suggeriamo anche:

dal 02/04/2020
al 05/04/2020
Teatro Storchi
Continua l’indagine di Carmelo Rifici sugli archetipi dell’inconscio collettivo: un nuovo spazio di incontro tra attori e spettatori.
dal 31/03/2020
al 11/04/2020
Teatro delle Passioni
Il rapporto tra poesia e rivolta, tra rivoluzione sociale ed estetica, tra avanguardie storiche e arte contemporanea
dal 19/03/2020
al 22/03/2020
Teatro Storchi
Un testo dallo spirito fortemente contemporaneo, che parla di ricerca della verità, di consenso popolare e informazione giornalistica.
dal 18/04/2020
al 19/04/2020
Teatro Storchi
Antonio Rezza si muove negli habitat di Flavia Mastrella, animato da dubbi e domande, inquietudini e sciarade.

SOSPESO // Radio clandestina

Roma, le Fosse Ardeatine, la memoria
28/03/2020
Teatro Storchi
Quella delle Fosse Ardeatine è una storia che potrebbe durare un minuto o una settimana. Parola di Ascanio Celestini.