Stiamo caricando

Il miracolo della mula

Nel bel mezzo di una tempesta, il vescovo Simplicio attraversa il bosco a cavallo della sua mula Santuzza e si rifugia sotto a un grande albero di mele famoso per non aver mai dato un frutto. Tornato il sole, i due ripartono e fra le chiome, come per miracolo, compaiono le mele. Il giovane Poldino non crede ai suoi occhi: ora potrà cucinare la torta di mele e sposare la sua Orsola! Ma la Morte ci mette lo zampino e gli ruba la torta. Dovete infatti sapere che proprio quella sera la Morte aveva invitato a cena diavoli e santi per metterli d’accordo: “…fagioli ai diavoli, pesci ai santi, ma offri la torta e li accontenti tutti quanti!” Il giovane innamorato non si darà per vinto. Aiutato dal vescovo, monterà in groppa a Santuzza per scendere agli inferi, poi, travestito da Arlecchino, riuscirà a gabbare la Morte e a infiltrarsi nella dispensa e poi… Orsola! Che ci fai qui? Andiamo, l’uscita è da questa parte…

Adatto a bambini e famiglie dai 4 anni
Durata 50 minuti

Note

presso la Sala del Leccio, Complesso di San Paolo, via Selmi 67

Acquista posto unico a 6,50

Dati artistici

Ideazione di Gigio Brunello e Marco Lucci
con Marco Lucci
testo Gigio Brunello
musiche di G. Brunello e C. Trenet
burattini* Marco Lucci
scenografia  Eva Hausegger
costumi Laura Bartolomei
regia Gigio Brunello
produzione Il Laborincolo

*Un ringraziamento speciale al maestro intagliatore Jimmy Davies

Acquista posto unico a 6,50

Se ti piace Il miracolo della mula ti suggeriamo anche: