fbpx
Stiamo caricando

Arrival

Giardini Ducali

A proposito di questo spettacolo

Dopo il successo di When The Rain Stops Falling (Premio ANCT 2019 e Premio Ubu 2019 per la regia a Lisa Ferlazzo Natoli, premio Ubu 2019 a Gianluca Falaschi per i costumi e a Andrew Bovell come Miglior Nuovo testo straniero o scrittura drammaturgica e infine Premio Le Maschere del Teatro Italiano 2019 a Camilla Semino Favro come Migliore attrice emergente) tornano a Modena Lisa Ferlazzo Natoli e il gruppo lacasadargilla con una nuova produzione ERT in anteprima nazionale: Arrival.
Tratto dal più celebre dei racconti di Ted Chiang Story of Your Life, pubblicato in Italia da Frassinelli nel 2016, vincitore del Premio Nebula e a cui si ispira il film Arrival di Denis Villeneuve con gli attori Amy Adams, Jeremy Renner e Forest Whitaker, il nuovo allestimento della Ferlazzo Natoli richiama in qualche modo l’impianto e l’esperienza temporale di When the Rain Stops Falling di Andrew Bovell. Chiang fonde nel suo racconto – uno struggente omaggio alla comunicazione fra specie e un grande affresco sull’amore e sul tempo – le due dimensioni di una donna, Louise Banks: quella privata, segnata in modo indelebile dalla perdita della figlia, e quella professionale, che la vede impegnata nel tentativo di interpretare la lingua di un gruppo di alieni misteriosamente atterrati con dodici navi in diversi punti della Terra.
Concepito come uno spettacolo/installazione, in cui lo spettatore letteralmente si immerge dentro le immagini, le parole e la musica, Arrival rielabora i Why Patterns? del compositore statunitense Morton Feldmen eseguiti dal vivo: queste partiture, grazie a un meccanismo di durata, variazioni e coincidenze, determinano gradualmente l’annullamento del tempo inteso in senso cronologico. Arrival con la sua natura installativa restituisce agli spettatori il concetto fondante di Story of Your Life: la possibilità di un’esperienza sincretica attraverso un ordine temporale diventato tutt’altro da come lo percepiamo e crediamo di conoscerlo. In scena con Lisa Ferlazzo Natoli le attrici Anna Mallamaci e Francesca Mazza: tre donne che interpretano la medesima protagonista in tre età diverse della vita, moltiplicandone la voce narrante in tre diversi corpi attoriali.

Dati artistici

tratto da "Story of Your Life" di Ted Chiang
ideazione lacasadargilla
adattamento Roberto Scarpetti
paesaggi sonori ispirati a "Why Patterns?" di Morton Feldman
Alessandro Ferroni e Gianluca Ruggeri
immagini Maddalena Parise
con Lisa Ferlazzo Natoli, Anna Mallamaci, Francesca Mazza
tastiera ed electronic devices Alessandro Ferroni
aiuto regia Alice Palazzi
produzione Emilia Romagna Teatro Fondazione

foto di Sveva Bellucci

una produzione di Arrival • Produzione Emilia Romagna Teatro

Se ti piace Arrival ti suggeriamo anche:

28/08/2020
Giardini Ducali
29/08/2020
Teatro Storchi
24/08/2020
Giardini Ducali