Stiamo caricando

Formazione Pubblico

Se, a dirla con Grotowski, il teatro si può immaginare privo di scenografia, costumi, effetti di luce, musica e perfino di un testo, ma mai privo della compresenza di un attore e uno spettatore, allora all’impegno di ERT non può mancare quello nella formazione del pubblico. Laboratori, atelier, conversazioni, incontri, aperture e dialoghi, con altre discipline della conoscenza e delle arti, compongono la variegata geografia di attività che ERT ha immaginato e messo in atto allo scopo di accrescere i momenti di scambio tra i cittadini e il teatro, per condividerne forme e linguaggi e favorire una fruizione più consapevole della scena.

Serata d'Onore per i 40 anni di ERT

Sabato 28 ottobre si festeggiano i 40 anni di Emilia Romagna Teatro, lanciando uno sguardo sul prossimo futuro, assieme agli studenti modenesi. Un racconto lungo una serata, per riattraversare l’ultimo quarantennio di storia cittadina grazie ai grandi spettacoli di maestri italiani e stranieri che proprio a Modena hanno avuto la possibilità di nascere. Sul palcoscenico del Teatro Storchi, protagonisti dunque i giovanissimi modenesi, assieme ad alcuni degli attori di ERT e agli allievi della Scuola di Teatro Iolanda Gazzerro.

1984 – Lettura a puntate

Dopo il successo della lettura a puntate di Delitto e castigo, quest’anno è la volta del distopico e attualissimo romanzo di George Orwell 1984. Da gennaio ad aprile alla Biblioteca Civica Antonio Delfini, in vista del debutto al Teatro delle Passioni dell’omonimo spettacolo diretto da Matthew Lenton, daremo voce in otto puntate alla storia di Winston Smith, alla sua tragica ribellione contro l’occhio onnipresente del “Grande Fratello”.

La modernità e il suo dopo

Quattro lunedì sera per aprire le porte del Teatro Storchi all’attualità, assieme ai nostri attori e a protagonisti della vita cittadina. Identità e religione, donne e uguaglianza, pregiudizio e giudizio, falsità e verità, ma soprattutto quali orizzonti futuri e di progresso. In dialogo con il cartellone 2017-2018, quattro serate di conversazione e incontro per affrontare insieme alcuni dei grandi temi del nostro tempo. Il tutto accompagnato da letture e musiche curate dagli attori di ERT.

Schermi e palcoscenici - Dalla parola all’immagine

Una rassegna di film che si intrecciano con le tante storie destinate ad attraversare il palco del Teatro Storchi e quello del Teatro delle Passioni. Un modo per spaziare con la nostra immaginazione dalla scena allo schermo e viceversa, gustandoci il piacere della narrazione e della rappresentazione in due delle sue più fascinose forme.

“Caro Babbo Teatro, ti scrivo...” Regala un piccolo sogno alla tua città

Da ottobre a dicembre lasciateci al Teatro Storchi la vostra letterina natalizia – rigorosamente vergata a mano (come quando si era bambini) –, con dentro un vostro racconto, desiderio, una fantasticheria o una storia bizzarra dedicata a Modena. Da quelle lettere nascerà il nostro stravagante “albero” di Natale e con le vostre parole inaugureremo il 2018. L’1 gennaio al Teatro Storchi apriremo con i nostri attori le lettere per un saluto “condiviso” all’anno in arrivo.

Conversando di teatro

Ripartono gli incontri con i protagonisti del nostro cartellone per la stagione 2017-2018. Gli attori, i registi e gli autori degli spettacoli in programmazione dialogheranno con il pubblico e con degli ospiti, diversi a ogni occasione, per condividere spunti, impressioni, dubbi e sorprese delle messe in scena della stagione.

WikiStorchi e WikiPassioni

Approdano quest’anno anche a Modena gli approfondimenti curati da Altre Velocità. Prima di entrare in sala, una veloce introduzione per anticipare temi e questioni sullo spettacolo che si sta per vedere, un racconto divulgativo per condividere chiavi di lettura, storie, dettagli.

Prima che si apra il sipario

Sei incontri introduttivi che precedono la visione di altrettanti spettacoli, guidati dall’Associazione Il Leggio, per conoscere, approfondire, anticipare e scoprire i testi e gli autori.

E-book di sala

Entra dentro le nuove produzioni ERT con i nostri quaderni di sala on-line. Interviste, approfondimenti e foto sugli spettacoli in debutto nei nostri teatri la prossima stagione.